Torna indietro
24 settembre 2020

MONDIALI DI CICLISMO 2020 IMOLA - RIOLO TERME

MONDIALI DI CICLISMO



Mondiali di Ciclismo su Strada Imola-Riolo Terme: come cambia la viabilità

 
ciclismo_mondiali_strada_chiusaMondiali di Ciclismo su Strada Imola-Riolo Terme. Come cambia la viabilità di accesso da e per Casola Valsenio.

Le strade interessate al passaggio dei Mondiali di Ciclismo, nel Comune di Riolo Terme – SP 306 CASOLANA-RIOLESE, SP 65 TORRANELLO, SP 110 MAZZOLANO - saranno chiuse al traffico nelle seguenti date e orari:

SABATO 26 settembre dalle 09.30 alle 17.30 DOMENICA 27 settembre dalle 06.30 alle 17.30

Il Tavolo Tecnico Provinciale per la Sicurezza, sta mettendo a punto il piano della sicurezza in occasione di questo evento. Si sta tenendo conto delle numerose problematiche legate a questa importante limitazione dei collegamenti viari sulla Valle del Senio, sia in ambito sanitario che dei servizi essenziali che per le eventuali emergenze.

ciclismo_mondiali-> GLI SPOSTAMENTI DA E PER CASOLA VALSENIO, IN QUEI GIORNI SARANNO POSSIBILI DALLE STRADE PROVINCIALI DI PRUGNO E DI ZATTAGLIA.

A breve verrà diramata una nota ufficiale della Prefettura di Ravenna che divulgheremo sul sito web del Comune, sui social e tramite il servizio di messaggistica.

modifiche_orari_coop_trasporti
 
Per approfondimenti:

MODIFICHE SERVIZI LINEE AUTOBUS COOP. TRASPORTI RIOLO TERME:

  •  

    Mondiali di ciclismo 24 - 27 settembre 2020: Info Viabilità

    L’evento sportivo in programma nei giorni 24 – 25 – 26 – 27 settembre 2020, nelle località di Imola e di Riolo Terme, costituito dai Campionati Mondiali di Ciclismo 2020, avrà - in particolare per le giornate di sabato 26 e domenica 27 settembre - un impatto significativo sulla viabilità del territorio collinare.

    alt-cartello

    Tratti importanti di strade provinciali saranno interrotte al transito per diverse ore e la mobilità verrà gestita dal personale delle Forze dell’Ordine, coadiuvate dal personale messo a disposizione dall’organizzazione dell’evento.

    Giorni giovedì 24 e venerdì 25 settembre

    Le due gare in programma nei primi due giorni dell’evento interessano un tracciato che si trova in massima parte nella Provincia di Bologna (nei comuni di Imola, Casalfiumanese, Borgo Tossignano) lungo la ex strada statale “Via Montanara” e la strada provinciale n. 106 Codrignano, che ricade solo per un brevissimo tratto (di circa 870 mt) nel territorio della Provincia di Ravenna. In questi due eventi la strada provinciale n. 106 Codrignano resterà chiusa al traffico nei seguenti orari:

    • il giovedì 24 dalle ore 13.30 alle ore 17.30;
    • il venerdì 25 dalle ore 13.15 alle ore 17.30.

    Le deviazioni sono relative al territorio di Imola e saranno segnalate da apposita segnaletica.

    Giorni sabato 26 e domenica 27 settembre

    Le due gare su strada in programma il sabato e la domenica, partendo dall’autodromo di Imola interessano la viabilità in Provincia di Ravenna lungo le SS.PP. n. 110 Mazzolano, SP 65 Toranello (per l’intera loro estesa) e l’importante asse della SP 306 Casolana Riolese nel tratto compreso tra gli innesti con le due strade precedenti (tra il km 7+900 – incrocio con la SP 110 Mazzolano e il km. 11+500 – incrocio con la SP 65 Toranello), in Comune di Riolo Terme.

    Si prevedono più passaggi dei corridori sullo stesso “circuito” di gara.

    Per questi due eventi le suddette strade provinciali saranno interrotte al traffico preventivamente e per tutta la durata della gara, nei seguenti orari:

    • il sabato 26 dalle ore 9.30 alle ore 17.30;
    • la domenica 27 dalle ore 6.30 alle ore 17.30;

    Tutto il percorso di gara sarà chiuso al traffico e presidiato dagli addetti alla vigilanza.

    Per il pubblico che intende sostare a bordo strada lungo il percorso di gara occorre chiarire che lo potrà fare solo sulle aree adeguatamente attrezzate ed appositamente destinate dall’organizzazione. Lungo l’intero percorso di gara verrà infatti vietata la sosta e la fermata lungo la banchina stradale, con rimozione forzata dei veicoli. Chi intende raggiungere tali aree di sosta appositamente attrezzate e destinate al pubblico (in particolare con i camper), al fine di consentire l’adeguata sistemazione dei veicoli e del pubblico nelle aree stesse, sarà consentito l’accesso solo fino alla mezzanotte del giorno prima della gara.

    Percorsi Alternativi

    Chiudendo al traffico il tratto della SP 306 Casolana Riolese, in corrispondenza dell’abitato di Riolo Terme, resta interrotto l’intero asse di fondo valle della Casolana Riolese.

    Sul posto sarà collocata la segnaletica stradale indicante i percorsi alternativi per il collegamento tra la SS 9 Via Emilia e le località di Riolo Terme, Casola Valsenio e Palazzuolo sul Senio.

    Purtroppo, data la mancanza di una vera e propria viabilità alternativa di valenza adeguata alla ex strada statale, risulta necessario deviare il traffico sull’asse della ex strada statale n. 302 Brisighellese Ravennate.

    In particolare per i mezzi pesanti, ma anche per la viabilità proveniente da Faenza e dalla Via Emilia, il traffico in direzione di Casola Valsenio e di Palazzuolo sul Senio dovrà percorrere la S.P. n. 302 Brisighellese Ravennate, superare Brisighella, arrivare fino a Marradi quindi imboccare la S.P. n. 306 Casolana Riolese (passo del Carnevale) per giungere a Palazzuolo sul Senio e poi a Casola Valsenio.

    Il traffico locale potrà, invece, usufruire di un percorso di deviazione più breve, sulla viabilità provinciale locale, ma che per le sue caratteristiche, risulta adatto al solo traffico di tipo “locale“ e “leggero” (veicoli di massa < 3,5 tonn). Per chi procede lungo la S.P. n. 306 Casolana Riolese, proveniente dalla S.S. n. 9 Via Emilia, diretto verso monte, potrà imboccare, con svolta a sinistra, la S.P. n. 111 Camerini, quindi seguire la S.P. n. 66 Celle Tebano, la S.P. n. 82 Villa Vezzano, superare la località di Villa Vezzano e proseguire lungo la S.P. n. 23 Monticino Limisano, poi percorrere la S.P. n. 78 Sintria per giungere fino a Zattaglia e da qui imboccare la S.P. n. 63 Valletta Zattaglia per giungere fino a Casola Valsenio ed alla S.P. n. 306 Casolana Riolese.

    I veicoli diretti da Casola Valsenio verso valle (via Emilia) potranno seguire il percorso inverso.

    Da Casola Valsenio per il traffico locale resta percorribile anche la SP 70 Prugno fino a Fontanelice per giungere sulla Via Montanara verso Imola e la SS 9 Via Emilia, con le limitazioni di massa già in essere.

    Per le aree più urbanizzate il Comune di Riolo Terme ha previsto, nel centro urbano di Riolo Terme, dei “varchi” sia carrabili che pedonali che funzioneranno solo nei momenti in cui le strade non saranno interessate dal transito della “carovana di gara”, per consentire di entrare ed uscire dall’ambito urbano ricompreso entro il circuito di gara. Anche per le località di Isola è stata prevista la possibilità di un collegamento con la S.P. n. 306 Casolana Riolese che funzionerà a “singhiozzo” durante le “finestre temporali”, dopo il transito della vettura di “fine corsa”, sotto il coordinamento ed il controllo del personale di presidio e delle Forze dell’Ordine.