Torna indietro
19 agosto 2019

MAUERSPRINGER (wall jumpers) 13 settembre

Sono aperte le iscrizioni

Venerdì 13 settembre: Mauerspringer saltatori di muri a Casola Valsenio

 

Dal 3 - 13 settembre 2019 nei Comuni dell’Unione della Romagna Faentina

FESTIVAL EUROPEO DEL TEATRO DI STRADA “MAUERSPRINGER, saltatori di muri”.

L’appuntamento a Casola Valsenio è nella serata del 13 settembre 2019.

 

mauer

Da alcuni mesi il Teatro Due Mondi è al lavoro per il progetto di cooperazione europea MAUERSPRINGER (wall jumpers) Nuove forme di espressione artistica e di partecipazione nel teatro di strada che si realizza nell’ambito del programma Europa creativa e coinvolge 6 partners di 5 paesi europei (Francia, Germania, Spagna, Serbia, Italia).

Un progetto artistico che crede nella forza del teatro di strada di abbattere i “muri” fra le persone, fra le diverse culturee si propone di ampliare il pubblico attraverso forme di “teatro partecipato” che coinvolgono attivamente le persone epromuovono il dialogograzie all'esperienza artistica e creativa.

I partners, tutte compagnie teatrali, sono in dirittura d’arrivo della fase produttiva che li ha visti impegnati, ognuno nel proprio paese, nei workshop teatrali aperti a “non-attori”e nella creazione di 6 diverse opere teatrali, tutte incentrate sul tema del muro visto da diversi punti di vista: il muro di Berlino e del Messico, il muro della comunicazione fra le persone, i muri fra cittadini di diverse origini. Gli artisti promotori sono guidati dalla convinzione che le opere teatrali, presentate nelle strade e nelle piazze d’Europa, saranno capaci di risvegliare negli spettatori la consapevolezza che i muri creano separazione e sofferenza, non creano ricchezza, ma povertà culturale e umana. 

Culmine del progetto è il FESTIVAL EUROPEO DEL TEATRO DI STRADA “MAUERSPRINGER, saltatori di muri” che avrà il suofulcro a Faenza e nei paesi dell’Unione della Romagna Faentinadal 3 al 13 settembre e sarà punto di convergenza dei tre “mini-festival” che nel corso dell’estate ospiteranno ognuno due produzioni dei partner (Bilbao, Spagna, 7-14 luglio / Feings, Francia, 25-27 luglio / Bielefeld, Germania, 26.8-1.9).

8 compagini artistiche internazionali provenienti da 6 Paesi europei (Francia, Germania, Spagna, Serbia, Polonia, Repubblica Ceca) e 3 italiane coinvolgeranno le comunità di Brisighella, Casola Valsenio, Castel Bolognese, Faenza, Riolo Terme e Solarolo,con 4 laboratori teatrali partecipati, 10 diversi spettacoli (16 recite) di cui 6 in prima nazionale e 1 mostra fotografica diffusa sul rapporto fra teatro di strada e spettatori in Europa.

Idea centrale del Festival europeo, come di tutto il progetto Mauerspringer, è attivare percorsi di partecipazionedei cittadini che possono, a fianco degli artisti, diventare parte attiva degli spettacoli e anello di congiunzionetra le esperienze che arrivano da lontano e le comunità del territorio.

I laboratori partecipati saranno quindi elemento distintivo del festival, tenuti da artisti polacchi, francesi, italiani e serbie rivolti a persone senza precedenti esperienze ma anche a professionisti, amanti del teatro e delle arti visive e della musica.

  • Quattro le proposte:

Senza Confini tenuto dal Teatro Due Mondi in continuità con il progetto annuale che vedrà cittadini e migranti compartecipare allo spettacolo “Come crepe nei muri”. In/Visible Citycon gli artisti serbi del Dah Teatarper compartecipare allo spettacolo che si svolgerà su un autobus di linea della città raccontando la storia di oggi e di ieri di Faenza e le sue influenze culturali.

Il mondo capovolto con il francese Théâtre de l’Unitéche già in passato è stato a Faenza per dar vita alle Brigate Omsa e che con cittadini e rifugiati di Casola Valsenio creerà uno spettacolo provocatorio e divertente. E infineFirma la Piazza! un laboratorio partecipato condotto dall’artista polacco Krzysztof Zwirblis, co-fondatore dello storico gruppo Akademia Ruchu di Varsavia che fu ospite più volte a Faenza, per realizzare un’azione performativa in cui oggetti-parole si muoveranno sul pavimento della  Piazza.

Come è consuetudine della Casa del Teatro, l’accesso agli spettacoli e ai laboratori è libero a fronte di contributo volontario degli spettatori. Per informazioni e iscrizioni contattare: 0546 622999 - info@teatroduemondi.it .

Il Festival verrà promosso anche dalla APP “WALL JUMPERS QUIZ” (scaricabile gratuitamente su Apple Store e Google Play) per giocare a “saltare i muri” e conoscere di più l’Europa, i diritti e il teatro di strada. Giocando si potrà vincere un viaggio e un soggiorno premio di tre giorni in occasione del MAUERSPRINGER festival in Germania a fine agosto 2019 o al Festival Europeo di Faenza a inizio settembre.

 

 

---------------------

Per informazioni e iscrizioni contattare: 0546 622999 - info@teatroduemondi.it

https://www.facebook.com/events/332494587673723/
 
I LABORATORI GRATUITI
 
3 proposte di laboratori gratuiti (con iscrizione) aperti a tutti, attori e non- attori
che si terranno a Faenza dal 3 al 13 settembre 2019. Potrete seguire il lavoro di alcuni importanti artisti della scena europea e diventare parte attiva degli spettacoli di strada che verranno presentati durante il Festival Europeo di Teatro di Strada Mauerspringer (Saltatori di muri).
 
1) LABORATORIO SENZA CONFINI // Faenza
con Teatro Due Mondi
● giovedì 22 agosto: 20.00-22.00
● sabato 24 agosto: 16.00-20.00
https://www.facebook.com/events/449214388969443/
 
2) LABORATORIO Il mondo capovolto // Casola Valsenio

con Théâtre de l'Unité (F)
● 7-8-9 settembre: 15.00-23.00 gruppo intensivo
● 20.00-23.00 gruppo serale

https://www.facebook.com/events/366781984039207/
 
3) LABORATORIO Firma la Piazza! // Faenza
con Krzysztof Zwirblis (PL)
● sabato 7: 15.00-18.00
● domenica 8: 15.00-20.00
● lunedì 9 e martedì 10: 18.00-21.00
https://www.facebook.com/events/361083358169372/
 
 
☛ Informazioni e iscrizioni: 0546 622999 - info@teatroduemondi.it

TEATRO DUE MONDI
Associazione Culturale
via Oberdan 9/a - 48018 Faenza - Italy

---------------------

 
Programma dettagliato Festival Europeo Teatro di Strada: