Torna indietro
08 settembre 2014

Arrivati i gemelli tedeschi in bici da Bartholomä

Arrivati i gemelli tedeschi in bici da Bartholomä

Arrivati i gemelli tedeschi in bici da Bartholomä

 
Arrivo

Arrivati i "gemelli" tedeschi dopo 750 Km di bici da Bartholomä a Casola Valsenio.

Alle 18 di venerdì 5 settembre una trentina di ciclisti tedeschi hanno tagliato il traguardo casolano.

La prima volta è stato nell’agosto 2004. In quell’occasione un gruppo di ciclisti della Radsportfreunde decise di percorrere in bicicletta gli oltre 700 km che separano Bartholomä – la località sveva nel land tedesco del Baden Wurttenberg – da Casola Valsenio.

Dopo 10 anni l’esperienza si è ripetuta. Il primo settembre 30 ciclisti sono partiti da Bartholomä, attraversando il sud della Germania, la Svizzera fino a Iseo, in Lombardia, dove arriveranno il 3 settembre. Da lì il gruppo si è trasferito in autobus fino a Pisa, dove hanno visitato la città assieme ad amici e famigliari.

Il 5 settembre di nuovi sulla bici con partenza da Pisa per fare tappa a Firenze, dove a piazzale Michelangelo si sono incontrati con i ciclisti casolani dell’ASD ‘Alfredo Oriani’. Insieme, ciclisti tedeschi e italiani, hanno raggiunto Fiesole, Borgo San Lorenzo, per salire fino ai passi della Colla e della Sambuca, fino a Casola Valsenio.

Ad accoglierli venerdì vi erano amici casolani e la Roaring Emily Jazz Band.

Riccardo Isola
Ufficio Stampa Comune Casola Valsenio